Preghiera e Digiuno il 7 Settembre 2013 per la Pace in Siria

Cari amici,

facciamo nostro l’appello di Papa Francesco a pregare e a digiunare per la pace.

Questa settimana riprendiamo a recitare in famiglia il rosario per la pace. Facciamo pregare anche i bambini.

La Regina della Pace ci ha assicurato che con la preghiera e il digiuno si possono fermare le guerre e persino sospendere le leggi della natura.

Non lasciamo cadere nel vuoto il grido accorato del Santo Padre.

Papa Francesco

"Vogliamo un mondo di pace, vogliamo essere uomini e donne di pace, vogliamo che in questa nostra società, dilaniata da divisioni e da conflitti, scoppi la pace; mai più la guerra! Mai più la guerra!

C’è un giudizio di Dio e anche un giudizio della storia sulle nostre azioni a cui non si può sfuggire! Non è mai l’uso della violenza che porta alla pace. Guerra chiama guerra, violenza chiama violenza!

Con tutta la mia forza, chiedo alla parti in conflitto di ascoltare la voce della propria coscienza, di non chiudersi nei propri interessi, ma di guardare all’ altro come a un fratello.

Per questo, fratelli e sorelle, ho deciso di indire per tutta la Chiesa, il 7 Settembre prossimo, vigilia della ricorrenza della Natività di Maria, Regina della Pace, una giornata di digiuno e di preghiera per la pace in Siria, nel Medio Oriente e nel mondo intero.

A Maria chiediamo di aiutarci a rispondere alla violenza, al conflitto e alla guerra, con la forza del dialogo, della riconciliazione e dell’amore.

Maria, Regina della pace, prega per noi! Maria, Regina della pace, prega per noi!"

 

Ritorna alle News

Ritorna alla Home Page

Articoli Correlati


Like it.? Share it: